SESSO CON BUTTAFUORI

Faccio il buttafuori in un night club e un giorno, a fine turno, una bella tettona mi si è avvicinata e mi ha chiesto se potevo darle un passaggio a casa. Vedendo quanto fosse bella, non ho potuto rifiutare. Durante il viaggio verso casa sua mi ha fatto varie domande e abbiamo conversato a lungo (ho scoperto che il suo nome era Carlos). Ho parcheggiato lungo il marciapiede e lei è scesa dalla macchina.. in piedi per la strada appoggiò la testa al finestrino e chiese " Vuoi venire su? Sto aspettando delle amiche...". Non avendo una ragazza o famiglia ho accettato volentieri... Siamo entrati in casa sua e mi ha offerto un drink. Ci siamo seduti e dopo 45 minuti circa bussarono alla porta. Andò ad aprire ed entrarono alcune sue amiche che dopo poco mi si avvicinarono.. Ero confuso, non capivo cosa stesse succedendo. Si spogliarono e mi trovai con 6 coppie di tette in faccia. Mi stavo eccitando e se ne erano accorte anche loro...quando si sono tolte i pantaloni, ho notato che c'erano rigonfiamenti nelle loro mutandine. Ero un pò spaventato..e quando si tolsero gli slip vidi 3 cazzi flaccidi e grandi, ma a quel punto ero ubriaco e mi lasciai andare... Aprii la bocca e iniziai a succhiare il cazzo di Carlos. Ho sentito che si gonfiava nella mia bocca. Gli altri due ci vennero incontro con in mano il vibratore più grosso che abbia mai visto! Proprio mentre iniziavo a godermi il momento, andammo nella stanza di Carlos e lì, vidi tanti dildi, lubrificanti e preservativi sul pavimento, lasciati in bella mostra proprio nel mezzo della stanza. Mi spogliarono completamente e rimasi lì, come una statua aspettando con ansia di continuare. Ero nudo, in piedi, con il cazzo in erezione e guardavo quei tre enormi membri davanti a me. Mi sono messo in ginocchio e ho continuato a succhiare il cazzo di Carlos. Poi ho sentito due dita sottili e fredde lubrificare il mio culo. Mi hanno portato sul letto e messo a faccia in giù poi sentii un cazzo infilarsi dentro di me...!ho pianto per il dolore… ma pochi minuti dopo ho iniziato a gemere come se la puttana fossi io! Sul letto eravamo in quattro..ho succhiato cazzi mentre con le mani toccavo gli altri...poi, all'improvviso, ho sentito uno sparo di sperma andarmi giù per la gola...Delizioso! Ero steso, nudo, sul letto intriso di sborra. Abbiamo scopato a lungo e tutti ci siamo svuotati le palle...Carlos ha iniziato ad accarezzarmi, ero il suo schiavo e di nuovo lentamente 2 dita hanno strisciato nel mio retto e mi ha detto che ora era abbastanza sciolto. La sentii rovistare sul pavimento e si avvicinò con un gigantesco dildo. Mi legò al letto di nuovo a faccia giù, e si tuffò su di me...mi guardò contorcermi e gemere per mezz'ora fino a venire..mi ha slegato e mi ha detto che era ora di andare a dormire.

  • 0%
Commenti (0)

Devi aver effettuato l' accesso per inviare commenti. Per favore Accedi Oppure Registrati (gratis).

  • PinkoCash for PinkoTGirls
  • PinkoCash for PinkoTGirls